Sabato 20 maggio 2017 a Pievepelago transiterà la prestigiosa Mille Miglia

Sabato 20 maggio 2017 a Pievepelago transiterà la prestigiosa Mille Miglia.
La Mille Miglia edizione 2017 si svolgerà dal 18 al 21 maggio  e avrà come punto di partenza e di arrivo, come da tradizione, Brescia.
Le Tappe dalla partenza di Brescia saranno 4: Padova, Roma, Parma, Brescia.
roadmap percorso 1000 miglia 2017La Mille Miglia è stata una corsa di lunga distanza, effettuata su strade normalmente aperte al traffico, che si disputò in Italia per 24 volte dal 1927 al 1957 (13 edizioni prima della seconda guerra mondiale e 11 dopo il 1947).
Nel triennio 1958-1961 sono state organizzate tre ulteriori edizioni, caratterizzate da un percorso costituito da lunghe tratte di trasferimento intervallate da brevi tratti di velocità (in genere in salita). Le classifiche erano compilate in base ai tempi spiccati nelle sole prove di velocità.
Dal 1977 la Mille Miglia rivive sotto forma di gara di regolarità per auto d’epoca. La partecipazione è limitata alle vetture, prodotte non oltre il 1957, che avevano partecipato (o risultavano iscritte) alla corsa originale. Il percorso (Brescia-Roma andata e ritorno) ricalca, pur nelle sue varianti, quello della gara originale mantenendo costante il punto di partenza/arrivo in Viale Venezia (all’altezza dei giardini del Rebuffone).
La Mille Miglia rappresenta da 30 anni un punto di incontro tra sport e personalità d’eccezione, oggi la rievocazione storica della Mille Miglia è un evento che non ha eguali.
La capacità di coniugare tradizione, innovazione, creatività, eleganza, bellezze paesaggistiche e stile di vita del nostro Paese ha fatto della Mille Miglia un simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo.
Parteciperanno ben 460 equipaggi, ai quali si aggiungono i 10 equipaggi su veicoli militari oltre al convoglio ufficiale.

Per avere la possibilità di fare parte del convoglio dell’edizione 2017 della Mille Miglia è necessario frequentare un corso di formazione organizzato da 1000 Miglia S.r.l., al termine del quale i partecipanti dovranno sostenere e superare una prova, che attesterà le conoscenze acquisite durante il periodo di formazione.

I modelli di vettura iscrivibili alla Mille Miglia sono quelli dei quali almeno un esemplare abbia preso parte – o abbia completato l’iscrizione – ad una delle edizioni di velocità (1927-1957). A ciascuna vettura accettata all’edizione 2017 viene attribuito un coefficiente che verrà moltiplicato per il punteggio ottenuto dai concorrenti durante la gara.

 
È prevista una sosta della carovana in piazza dell’Abetone, mentre lungo tutto il percorso, compreso Pievepelago, saranno attrezzate aree per visitare il passaggio e salutare la carovana, oltre che per il ristoro.